Proroga Fondo Nuove Competenze

L’ANPAL ha prorogato il FONDO NUOVE COMPETENZE (FNC) con una dotazione di 500 milioni di euro, fino al 30/06/2021.

Il Fondo Nuove Competenze dà la possibilità, alle aziende che ne fanno richiesta, di ottenere il rimborso delle “quote di retribuzione e dei contributi previdenziali” dei lavoratori impegnati in percorsi formativi legati alle nuove esigenze delle aziende.

Confindustria supporta le aziende interessare in tutte le fasi propedeutiche ad accedere al contributo, ovvero:

1. Definire il fabbisogno formativo aziendale;

2. Condividere un accordo sindacale con le RSA/RSU aziendali (o in loro assenza con le OO.SS. territoriali di riferimento) all’interno del quale elencare il fabbisogno formativo scelto, i nominativi dei lavoratori interessati ed il numero di ore dell’orario di lavoro da destinare a percorsi per lo sviluppo delle competenze (il limite massimo è 250 ore per lavoratore);

3. Presentare il progetto formativo ad ANPAL.

Importo riconosciuto all’azienda: Non ci sono massimali di richiesta. Il contributo massimo è dato dal 100% del costo retributivo e contributivo di ognuno dei dipendenti che andrà in formazione, per un massimo di 250 ore.

La formazione deve essere rogata in 90 giorni.

L’erogazione del contributo prevede un anticipo del 70% da parte dell’INPS senza alcuna polizza fidejussoria e la parte restante a saldo.

In allegato alla presente vi è una breve presentazione della misura.

Per tutte le info e per la presentazione della domanda: Nicola Gargano (0824 – 50120 int. 3 – n.gargano@confindustria.benevento.it) e Teresa Giornale (0824 – 50120 int. 1 – t.giornale@confindustria.benevento.it)

iscriviti allanewsletter