COVID 19 – Ammortizzatori sociali DL Sostegni – Prime indicazioni INPS

L’INPS, con il messaggio 1297 dello scorso 26 marzo, ha fornito le prime indicazioni sulla gestione delle domande di cassa integrazione (ordinaria e in deroga) e assegno ordinario, in relazione alle novità introdotte dal Decreto-Legge n. 41/2021.

L’art. 8 del Decreto Sostegni ha rideterminato il numero massimo di settimane richiedibili dalle aziende che sospendono o riducono l’attività lavorativa in conseguenza dell’emergenza da COVID-19 e ha differenziato sia l’arco temporale in cui è possibile collocare i trattamenti sia il numero delle settimane richiedibili.

Trattamenti di integrazione salariale ordinaria

E’ previsto un ulteriore periodo di 13 settimane di trattamenti di integrazione salariale ordinaria nel periodo dal 1° aprile 2021 al 30 giugno 2021.

Le suddette 13 settimane si aggiungono alle prime 12 previste dalla legge di bilancio 2021, che si collocano nel primo trimestre dell’anno in corso.

Trattamenti di assegno ordinario e cig in deroga

I datori di lavoro che rientrano nelle tutele del Fondo di integrazione salariale (FIS), dei Fondi di solidarietà bilaterali e di cassa integrazione in deroga, nel periodo dal 1° aprile 2021 al 31 dicembre 2021, possono richiedere rispettivamente i trattamenti di assegno ordinario e di CIGD per un massimo di 28 settimane complessive.

Modalità di richiesta delle integrazioni salariali

Per le richieste inerenti alle nuove settimane di trattamenti di CIGO, ASO e CIGD i datori di lavoro dovranno utilizzare la nuova causale “COVID 19 – DL 41/21”.

L’Inps, inoltre, precisa che i trattamenti di cassa integrazione salariale (ordinaria e in deroga) e di assegno ordinario, previsti dal Decreto in esame, non prevedono alcun contributo addizionale a carico dei datori di lavoro, e si applicano ai lavoratori in forza alle aziende al 23 marzo 2021.

Per ulteriori approfondimenti si rinvia al testo integrale del messaggio allegato.

Info e contatti:
D.ssa Teresa Giornale
Responsabile Area Relazioni Industriali, Lavoro e Welfare
Tel. 0824/50120_ int. 1
Email: t.giornale@confindustria.benevento.it

iscriviti allanewsletter