Art. 56 Cura Italia – Circolare Banca d’Italia. Calcolo giorni scaduto e sconfinamento

Segnaliamo  che Banca d’Italia ha pubblicato una Circolare che chiarisce le modalità di calcolo dei giorni di scaduto e di sconfinamento rispetto alle linee di credito beneficiarie delle misure di sostegno previste dall’art. 56 del DL 18/2020 (cd. DL Cura Italia).

Al riguardo, Banca d’Italia precisa che, ai fini della valorizzazione dello stato del rapporto in Centrale Rischi, per le linee di credito che beneficiano delle misure di sostegno finanziario previste dall’art. 56:

– deve essere interrotto il computo dei giorni di persistenza degli eventuali inadempimenti già in essere;
– gli eventuali importi già scaduti o sconfinanti alla data in cui è stata accordata la misura di sostegno finanziario continuano ad essere valorizzati anche durante l’efficacia della misura;
– una volta cessata la misura, il conteggio dei giorni degli eventuali inadempimenti riparte dal numero di giorni in essere al momento in cui la misura è stata accordata.

Tali disposizioni si applicano anche alle altre analoghe misure oggetto di leggi, decreti, provvedimenti normativi, accordi e protocolli d’intesa – quindi anche all’Addendum all’Accordo per il Credito 2019 – connessi all’emergenza Covid-19, già adottati o da adottarsi.

Nell’allegare il testo completo della circolare, si ricorda che gli uffici sono a disposizione per ogni ulteriore eventuale chiarimento.

Area Economico Legislativa

Dr.ssa Francesca Zamparelli

f.zamparelli@confindustria.benevento.it

tel. 0824. 50120 (int.2)

iscriviti allanewsletter

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy