logo

Il Mercato Elettronico della PA - www.acquistinretepa.it

Circolari 22.11.2012
Circ. 227 – Prot. 414/vn

Con la presente nota intendiamo attirare la vostra attenzione su uno strumento che presenta grandi potenzialità: il Mercato Elettronico della P.A. (MePA - www.acquistinretepa.it). Si tratta di un mercato digitale in cui le Amministrazioni abilitate possono acquistare, per valori inferiori alla soglia comunitaria, i beni e servizi offerti da fornitori abilitati a presentare i propri cataloghi sul sistema.
Numerosi i vantaggi che si possono così riassumere:

Per le Amministrazioni:
- risparmi di tempo sul processo di acquisizione di beni e servizi sotto sogli
- trasparenza e tracciabilità dell’intero processo d’acquisto
- ampiamento delle possibilità di scelta per le Amministrazioni, che possono confrontare prodotti offerti da fornitori presenti su tutto il territorio nazionale
- soddisfazione di esigenze anche specifiche delle Amministrazioni, grazie a un’ampia e profonda gamma di prodotti disponibili e la possibilità di emettere richieste di offerta

Per i Fornitori:
- diminuzione dei costi commerciali e ottimizzazione dei tempi di vendita
- accesso al mercato della Pubblica Amministrazione
- occasione per valorizzare la propria impresa anche se di piccole dimensioni
- concorrenzialità e confronto diretto con il mercato di riferimento
- opportunità di proporsi su tutto il territorio nazionale
- leva per il rinnovamento dei processi di vendita
Per aiutare le imprese ad abilitarsi, Consip e Confindustria Benevento hanno attivato sul territorio, sin dal 24 marzo 2011, uno Sportello al quale le imprese possono rivolgersi per ricevere spiegazioni sulle modalità di utilizzo del Mercato Elettronico, per presentare la domanda di abilitazione e per essere assistite anche in seguito ad operare sullo stesso (Rif.: Vincenza Noschese – tel. 0824 43251.2 – 50120 (int. 4) – fax 0824 29595 – v.noschese@confindustria.benevento.it).
Nell’allegare una scheda tecnica sul MePa, restiamo a Vs. disposizione per ulteriori informazioni.